Interrail, cos’è e perché consiglio di farlo

4Shares

Nel momento esatto in cui ho scoperto l’esistenza dell’interrail ho capito che non avrei fatto altro che parlare di questa esperienza.

In questa guida vi condurrò nel magico mondo dell’ interrail, del perché dovreste scegliere questo viaggio e le varie tipologie di pass che potrete acquistare in base ai vostri desideri.

Interrail perche farlo copertina

Big Like per questo articolo se pensi possa essere utile! L’abbiamo scritto con impegno, aiutaci mettendo un mi piace! A te non costa nulla e per noi è una grande gioia! Grazie! 🙂

Quali mezzi preferite per spostarvi e andare in vacanza?

Amate più viaggiare in treno, aereo o macchina?

Io personalmente ho rivalutato negli ultimi anni i viaggi in treno: arrivi in stazione, sali sul treno senza fare nessuna coda o check-in, ti siedi e non devi preoccuparti più di nulla.

Inoltre mi da quella sensazione di avventura più selvaggia, senza calcoli e programmazioni.

Ti siedi al tuo posto, magari vicino al finestrino, con la musica nelle orecchie e ti parte quel mood particolare che solo il treno riesce a farti provare.

Per questo oggi voglio parlarvi di questa avventura adatta ad ogni persona e ogni tipo di età 🙂 

Ma cos’è l’interrail?

Interrail cos'è trenoÈ un’ Avventura, si con la A maiuscola, che almeno una volta nella vita dovrebbe essere provata;  non potete dire di aver viaggiato se non avete mai fatto questa tipologia di viaggio.

Quando a Gennaio 2017 ho deciso di prenotare il biglietto, ho provato a cercare varie informazioni online, ma senza trovare chissà quali aiuti, se non quelle del sito interrail.

(Disegnato da Freepik)

Per questo ho deciso di dedicare un’intera sezione del blog, come potete vedere dal menù in alto, a questo argomento.

Cominciamo col dire che l’interrail è un pass, un biglietto che vi permette di girare, a seconda del pass acquistato, per un determinato Paese o per più Paesi in giro per l’Europa.

Come si viaggia? Con i treni delle compagnie ferroviarie che hanno aderito all’offerta (non tutte le compagnie aderiscono, scoprite quelle adatte).

Quali tipologie di biglietto esistono?

ticket interrailÈ molto semplice, troviamo solo due categorie di pass:

  1. il Global Pass
  2. il One Country Pass

I prezzi variano a seconda dell’età: per le fasce 12-27 anni, 28-59, 60+ e c’è a disposizione anche il pacchetto famiglia.

Inoltre variano per la quantità di viaggi che volete fare, e del tempo a disposizione.

Global Pass

Il pass che permette di viaggiare in treno in 31 paesi dell’Europa (noi ad esempio abbiamo visitato 7 paesi in un mese).

Potete scegliere tra:

  •  3/5/7 giorni in un periodo di 1 mese (chiamato flexi pass)
  • 10/15 giorni entro 2 mesi (flexi pass)
  • 15/22 giorni consecutivi (chiamato continuous pass)
  • 1/2/3 mesi consecutivi (continuous pass)

Si parte da 168€ per arrivare fino a 693€ in seconda classe per l’età dai 12 ai 27 anni.

Si parte da 218€ per arrivare fino a 902€ in seconda classe per l’età dai 28 anni fino ai 59.

N.B. Esiste anche la prima classe e con essa potete viaggiare anche in seconda ma non viceversa!

Scoprite gli altri prezzi sul sito ufficiale nella sezione global pass.

One Country Pass

Potete decidere di visitare e approfondire un solo Paese, prendendo questo pass (il secondo interrail l’abbiamo fatto in Portogallo con questo singolo pass).

Potete scegliere tra:

  • 3 giorni in 1 mese
  • 4 giorni in 1 mese
  • 6 giorni in 1 mese
  • 8 giorni in 1 mese

I prezzi variano a seconda del Paese scelto e alcuni pass ti offrono 3 paesi al prezzo di uno, come nel caso del Benelux: Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo.

Non si può prendere il pass per il proprio Paese di residenza, quindi nel nostro caso non varrà l’Italia.

Più dettagli sul One Country Pass li trovate sul sito interrail.

Si avrà a disposizione, solo con il GLOBAL PASS, l’opportunità di usufruire di un viaggio in uscita e uno in entrata nel proprio paese di residenza, anche nei giorni di viaggio a disposizione, in qualsiasi momento del viaggio.

Come compilare il pass? È semplice! Correte nel nostro articolo super dettagliato ‼



Cosa si intende per 1 giorno di viaggio?

treno interrail

Un giorno di viaggio parte dalla mezzanotte alla mezzanotte successiva.

Durante tutto il giorno di viaggio si possono fare quanti viaggi si vogliono perché considerati un unico viaggio! (Mi raccomando a scriverli sul biglietto di bordo!)

Se avete preso un flexi pass potete viaggiare tutti i giorni nell’arco di tempo scelto (per massimo il numero di viaggi scelti).

Nel mio Global Pass del 2017 ho acquistato il flexi pass 7 viaggi in 1 mese: quindi ho avuto a disposizione 7 viaggi da poter fare nel periodo scelto.

Se il giorno 6 agosto decido di prendere il treno da Lubiana per arrivare a Budapest, ma nel frattempo voglio fare una sosta in Croazia, tutti i treni che andrò a prendere nell’arco del 6 agosto mi varranno come 1 giorni di viaggio!

Devo solo raccomandarmi di arrivare a Budapest prima della mezzanotte, altrimenti sarò costretta a sprecare un viaggio inutilmente! Prendete spunto dal nostro viaggio del 2017.

Se invece avete preso un continuous, non ci saranno tutte queste attenzioni perché avete a disposizione ogni giorno di viaggio nell’arco di tempo stabilito.

La regola delle 7 p.m

C’è una regola che vi permette di evitare di sprecare viaggi inutilmente, si chiama regola delle 7 p.m.

Se il primo viaggio del giorno è previsto in tardo orario, dopo le 19 di sera e arrivate a destinazione dopo le 4 del mattino, potrete scrivere sul diario di bordo solo la data del viaggio di arrivo.

Nella mia programmazione ho scelto di prendere un treno notturno da Bratislava a Cracovia che partirà alle 23, il giorno 11 agosto.

Arrivando al mattino del 12 agosto, verso le 7, mi dovrò preoccupare di scrivere solo la data del giorno di arrivo, risparmiando così il giorno di viaggio!

Tra l’altro segnando il giorno successivo, sfrutterò quel giorno (il 12 agosto) per andare a vedere qualche città nelle vicinanze, perché posso continuare a sfruttarlo come un viaggio solo.

➡ Attenzione perché ci sono delle novità per quanto riguarda questa regola, resterà invariata per tutto il 2019 ma dopo cambierà, ecco come! 

Perché dovreste scegliere di fare l’Interrail?

Per conoscere nuove persone che hanno deciso di intraprendere la vostra stessa avventura.

Imparare, scoprire e diventare sempre più curiosi.

Capire nuove culture e nuovi paesi.

Assaporare l’entusiasmo e la frenesia.

Non pensate “si, prima o poi lo farò”, prenotate e partite immediatamente!

Il prossimo passo? ➡ seguire i nostri consigli per organizzare un interrail con i fiocchi!

Voi avete mai intrapreso questa avventura? Se si, fatevi sotto con i commenti e aiutate tutti i lettori con i vostri consigli!

Manchi solo tu!
Iscriviti alla newsletter per ricevere pdf e news sull'interrail!
Iscrivimi