Home » Blog » Risorse » Bike Sharing a Milano, Mobike, la prova!

Bike Sharing a Milano, Mobike, la prova!

1Shares

Dal 30 Agosto è giunto a Milano un nuovo servizio, il Bike Sharing di Mobike! Io e Davide abbiamo voluto provarlo e sfruttare il bel sole della città per una passeggiata in bici. A voi le nostre considerazioni.

bike sharing a milano

  • Cos’è Mobike

Cominciamo con il presentare la nuova idea portata in Italia (già presente in realtà a Firenze)!

Mobike è un Bike Sharing che vi consente di percorrere spostamenti in città in qualsiasi momento voi vogliate. Il punto di maggior forza, oltre al prezzo, è la possibilità di lasciarla ovunque (nei limiti imposti comunque e del buon senso).

Registrarsi al bike sharing:

Per registrarsi basta scaricare l’app dal principali store: App Store e Play store. (L’app all’interno sarà in italiano).

Inserendo il vostro numero di telefono, vi arriverà poco dopo un codice di verifica. Compilati i campi, chiederà una caparra di deposito, che potrà essere restituita in qualsiasi momento voi vogliate (quando mi sono iscritta io era di 1€).

Inserendo il codice: sarettamobike inoltre riceverete punti bonus che andranno ad accumularsi nella sezione “il mio credito”.

Cos’è il mio credito? Per esservi registrati riceverete un credito di 100 punti; più quelli che avrete inserito con il codice amico, e altri che potrete accumulare fino ad un massimo di 10000 punti.

A cosa servono? Indicano il vostro livello di condotta! Più avete punti più siete bravi, quindi utilizzate bene il servizio, parcheggiate bene le bici ecc.. Attenzione però! Perché potrebbero togliervi anche punti nel caso vi comportaste male, fino ad arrivare a zero punti!

Un profilo con un punteggio al di sotto di 80 punti, non ha delle belle agevolazioni.

Come si guadagnano e/o perdono? La tabella qui sotto, che trovate anche nell’app, vi delucida:

crediti bike sharing

Costi e pagamenti:

Il costo del noleggio di questo bike sharing è di 0,30€ ogni mezz’ora (avete letto bene! è pochissimo!) per un profilo che ha da 81 punti in su! Nel caso aveste fatto i cattivi, e vi ritroviate con un punteggio <80 state ben attenti perché vi verrebbe a costare 20€ ogni mezz’ora.. il che non è una grande cosa! [N.B. Se la corsa che fate è di 35 minuti, vi addebiteranno comunque 0,60€. Stessa cosa se fate una corsa di 20 minuti, il prezzo resta sempre 0,30€]

Come pagare? Mobike non preleverà mai i soldi direttamente dalla vostra carta. Siete tenuti a fare una ricarica, direttamente dall’app, di un certo importo a vostra scelta: 5€, 10€, 20€ o 50€! Andando nell’app  nella sezione: il mio portafoglio vedrete il saldo e le modalità per ricaricare.

Altre regole e dubbi potete trovarli tutti nella loro sezione faq, sono molto chiare e precise.

Come prenotare una bici, sbloccarla e dove lasciarla:

Aprendo la mappa nell’applicazione, c’è la possibilità di prenotare la bici evitando così che ve la prendano, per un tempo massimo di 15 minuti. O semplicemente se siete nelle vicinanze di una bici e la trovate libera, potete direttamente sbloccarla.

Avvicinandovi alla bicicletta vedrete un qr code in alto, aprite l’applicazione e cliccate sul tasto Sbloccare, vi si aprirà la fotocamera e nel giro di qualche secondo la bici sarà vostra!

Siete pronti per gironzolare!

Una volta giunti a destinazione, bisogna seguire determinate regole per lasciare la bicicletta! Eccone alcune:

– Non portarla in cortili privati
– Né in parcheggi privati (box o altro)
– Non parcheggiarla in posti che ostacolano il traffico
– Non parcheggiarla in luoghi dove potrebbe scontrarsi con altri mezzi di trasporto

Una volta parcheggiata, per bloccarla basterà portare verso il basso la leva che si trova a lato del lucchetto. Di conseguenza sentirete dei bip che indicheranno il corretto blocco. Il blocco sarà la fine del vostro noleggio!

  • La nostra prova

Ieri pomeriggio, dato il bel sole a Milano, abbiamo deciso di farci un giretto in giro! Non abbiamo prenotato la bici, ma siamo scesi direttamente sotto casa visto che erano presenti a poca distanza proprio due bici pronte per noi!

Aspetti positivi:

  1. Bici molto belle esteticamente
  2. Facilità di sblocco
  3. Possibilità di girare tutta Milano e parcheggiarla ovunque (rispettando sempre le regole)
  4. Prezzo imbattibile
  5. Pagamento efficiente e immediato dopo l’utilizzo
  6. Dati dopo il noleggio carini da visualizzare: distanza, kcal bruciate (da prendere con le pinze), emissione di carbonio evitata

Aspetti negativi:

  1. Il gps un po’ mal funzionante, almeno nel caso di una delle due bici: indicava una via quando in realtà non era presente, e l’abbiamo trovata in una via traversa! Idem quando l’abbiamo lasciata: non indicava proprio la bici a disposizione sulla mappa.
  2. La pesantezza e relativa lentezza della bici. Se andassi ad un passo spedito, quasi sarei più veloce. Tutto sommato per andare in città va bene, ma un pelo più leggera potrebbe essere per facilitare la pedalata.
  3. Il cestino troppo basso, per evitare di perdere lo zainetto ho dovuto inserire un laccio all’interno del manubrio.. probabilmente mi sarebbe volato via.

bike sharing milano bici

Sicuramente utilizzeremo nuovamente il servizio, è un’ottima idea vincente!

Se siete di Milano e vi piace utilizzare servizi innovativi e comodi.. questo bike sharing fa per voi!

Manchi solo tu!
Iscriviti alla newsletter per ricevere pdf e news sull'interrail!
Iscrivimi