Home » Blog » Interrail » Regalare un pass interrail, come funziona

Regalare un pass interrail, come funziona

2Shares

Questa mattina mentre scorrevo passivamente Facebook, sul gruppo ufficiale dedicato all’Interrail mi è capitato di leggere una domanda di un ragazzo.

Il ragazzo in questione si domandava se dovesse decidere al momento dell’acquisto la data di inizio viaggio, e nel caso dovesse regalarlo come fare.

In effetti, ora che ci penso, non sempre è facile riuscire a regalare un pass interrail ad un’altra persona senza che vi mettiate d’accordo. 

Come fare un regalo così importante senza rovinare la sorpresa?

Continuate a leggere se volete scoprire le possibili soluzioni! 😉

regalare un pass interrail copertina
Aiutaci con un piccolo like se l’articolo ti interessa, per noi è una grande soddisfazione!
Grazie
🙂

È veramente possibile regalare un pass?

Assolutamente si! 

Ma entriamo più nel dettaglio, perché ci sono alcune cose da specificare.

Viaggerete insieme o è un regalo per la sola persona?

Uno dei punti principali è proprio questo, volete regalare il pass solo al(la) vostro/a amico/a o viaggerete insieme? Ve lo chiedo perché regalare un pass senza coinvolgere l’altra persona è molto impegnativo.

Dovete conoscere veramente bene i gusti della persona, dove vorrebbe viaggiare, in quanti giorni e altri piccoli dettagli.

Ad esempio per il nostro secondo interrail (quello in Portogallo) l’ho regalato io il pass a Davide, e ho scelto sempre io il paese e il periodo senza coinvolgerlo. Questo però perché lo conosco molto bene, so che si adatta facilmente e che nel periodo in cui avremmo viaggiato sarebbe stato libero!

Quale pass volete regalare?

Come ben sapete ci sono 2 tipologie di pass: il global e il one country (approfondisci l’argomento se non sai di cosa si tratta).

Con il Global Pass:

  • Non c’è bisogno che decidiate al momento dell’acquisto i paesi da voler visitare, quindi in teoria dovrebbe essere più semplice da regalare rispetto a un singolo paese.
  • Una scelta però la dovrete fare per quanto riguarda i giorni di viaggio, questo perché potete prendere pass che partono dai 5 giorni di viaggio da fare in 2 settimane, fino ad arrivare a viaggiare tutti i giorni in 1 mese.

Per quanto riguarda il One Country Pass invece dovrete mettere in conto più fattori:

  • Quale paese potrebbe piacere alla persona
  • Quanti giorni di viaggio scegliere
  • E soprattutto il fatto che per arrivare in un quel determinato paese la persona dovrà prendere un aereo/treno/pullman a pagamento perché non sarà incluso nel pass.

Fattori importanti da non sottovalutare:

➡ Per entrambi i pass al momento dell’acquisto dovrete scegliere la data di inizio del pass: giorno e mese. Potete comprare il pass fino a 11 mesi prima della data di partenza!

Se scegliete come data il 3 giugno, non dovrete per forza partire il 3 giugno, ma anche nei giorni successivi. Mi raccomando a non sforare però nei giorni di viaggio, se avete a disposizione solo 15 giorni quelli non possono essere allungati.

➡ Al momento dell’acquisto del pass sul sito dovrete indicare la data di nascita del viaggiatore e l’ID del documento (carta identità o passaporto) perchè andranno stampati sul biglietto di viaggio.

Non potrete inserirli successivamente, quindi nel caso di un regalo dovrete recuperarli in qualche modo. Magari trovate una scusa per vedere la fantomatica brutta foto che tutti abbiamo sulla carta d’identità! 😛

➡ Se il pass che andrete ad acquistare non è in promozione, eventualmente potrete chiedere il rimborso o un cambio del pass.

Non c’è regalo più bello per chi ama viaggiare in treno e con lo zaino in spalla! 

La persona che riceverà il regalo ha indubbiamente un ottimo amico! 😉

Manchi solo tu!
Iscriviti alla newsletter per ricevere pdf e news sull'interrail!
Iscrivimi