Home » Blog » Risorse » Coronavirus e viaggi, chiedere i rimborsi

Coronavirus e viaggi, chiedere i rimborsi

Già da qualche settimana si parlava di rimborsi, cancellazioni di voli e hotel e paesi che ci hanno vietato l’entrata. Dopo il decreto approvato da Conte che vieta qualsiasi spostamento in giro per l’Italia, ci poniamo il problema di ottenere questi rimborsi causa emergenza.

Ma cosa bisogna fare? Chi può viaggiare e chi può chiedere il rimborso? Cerchiamo di capire con calma cosa fare.

Decreto approvato l’8 marzo 2020

Cosa dice il decreto appena approvato?

Innanzitutto di « Evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita dai territori» della Lombardia e delle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Asti, Alessandria, Verbano Cusio Ossola, Novara e Vercelli, «nonché all’interno dei medesimi territori» .

Con il successivo decreto sono stati proibiti gli spostamenti in tutta Italia.

1. Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi  del  virus
COVID-19 le misure di cui all'art. 1 del decreto del  Presidente  del
Consiglio dei ministri 8 marzo 2020 sono estese all'intero territorio
nazionale. 

Per avere più informazioni consultate il sito del Governo con le informazioni ufficiali (potreste avere difficoltà a raggiungerlo per via delle numerose visite).

 SE QUALCHE COMPAGNIA NON VOLESSE RIMBORSARVI VOLO/TRENO/HOTEL POTETE RIVOLGERVI AL CODACONS (ASSOCIAZIONE PER LA TUTELA E LA DIFESA DEI CONSUMATORI), PERCHÉ È UN VOSTRO DIRITTO RICEVERE IL RIMBORSO IN CASI COME QUESTO!  

Come chiedere i rimborsi

Dato che il decreto è stato appena approvato, le informazioni sono ancora in aggiornamento soprattutto sui siti delle compagnie ufficiali dei trasporti. Quindi niente panico, non intasate i centralini e controllate i siti nell’area delle informazioni! Non preoccupatevi perché è un diritto di tutti i cittadini ricevere i rimborsi.

Rimborso Trenitalia Coronavirus

Per quanto riguarda i rimborsi di Trenitalia vi invito a leggere la loro area comunicati stampa per vedere tutte le informazioni aggiornate.

La richiesta di rimborso dei biglietti da parte di trenitalia:

I viaggiatori possono ottenere il rimborso integrale per rinuncia al viaggio anche per biglietti acquistati dopo il 23 febbraio 2020, indipendentemente dalla tariffa, presentando la richiesta entro i termini indicati nelle disposizioni nazionali in materia e giustificando il mancato viaggio con i seguenti motivi (Continua a leggere qui).

  • Per i treni a media e lunga percorrenza, il rimborso integrale è in bonus utilizzabile entro un anno. La richiesta può essere effettuata compilando l’apposito web form disponibile su trenitalia.com o presso qualsiasi biglietteria.
  • Per i treni regionali, il rimborso integrale è in denaro. La richiesta può essere effettuata compilando l’apposito modulo on line o presso le biglietterie.

INFORMAZIONI TRENITALIA

CONTATTARE TRENITALIA

Rimborso Italo Treno Coronavirus

Anche Italo ha una sezione con le informazioni in aggiornamento continuo, e anche qui vi invito ad andare a leggere e tenere sotto controllo le notizie per gli eventuali rimborsi.

Tutti i passeggeri che rinunciano ai viaggi, da realizzarsi entro il 3 aprile, saranno rimborsati secondo le seguenti modalità.

Modalità di richiesta del rimborso:

Per i viaggi da e per Lombardia, Veneto e Emilia Romagna sono rimborsabili i biglietti acquistati entro il 2 marzo 2020, mentre per i viaggi da e per qualsiasi altra zona del territorio nazionale sono rimborsabili i biglietti acquistati fino al 9 marzo 2020 (incluso).

Il Cliente, prima dell’orario di partenza, potrà richiedere il rimborso integrale del biglietto tramite Voucher utilizzabili per nuovi acquisti di biglietti relativi a viaggi da effettuarsi entro un anno dall’emissione del Voucher stesso.

La richiesta può essere effettuata chiamando il canale di contatto 060708 o scrivendo alla mail cancellazioni@ntvspa.it inserendo nel campo oggetto il codice Biglietto corretto e senza aggiunta di altri caratteri.
In caso di richiesta per più viaggi, è necessario inviare una mail (con le caratteristiche sopra specificate) per ciascun Codice Biglietto.

Appurato che il call center è a pagamento e rischiate di aspettare veramente tanto, vi consiglio di scrivere la mail. Vi risponderanno con una mail automatica che equivarrà ad una ricevuta di lettura della vostra mail, da quel momento in poi sarà presa in carico.

INFORMAZIONI ITALO

CONTATTA ITALO

Rimborso Booking Coronavirus

Se avete la cancellazione gratuita a disposizione, annullare il soggiorno è molto semplice: basta andare nell’area riservata della vostra prenotazione e il gioco è fatto.

Le cose si complicano se la cancellazione ha delle penali, NON cancellate senza prima aver scritto al servizio clienti o all’hotel/B&B/casa del vostro soggiorno!

Sicuramente saranno bombardati di richieste, ma se volete sentire il supporto dovete fare così:

In alto a destra sul sito, c’è un’icona “aiuto” con il punto di domanda. Cliccateci sopra, entrerete nell’area con le vostre prenotazioni.

Selezionate la vostra prenotazione > scrivete ciò che vi serve > cliccate che avete bisogno ulteriore di aiuto.

Potete:
1) scrivere direttamente alla struttura
2) scrivere a Booking
3) chiamare booking (numero nazionale ‭italiano 0223331342‬)

Rimborso Ryanair, Easyjet, Alitalia etc…

Purtroppo ci sono tantissime compagnie e siti da cui prenotare e non ci è possibile raggruppare il tutto. Il mio consiglio è di andare sul singolo sito e verificare nelle specifiche sezioni come si stanno comportando (ad esempio Ryanair ha un’intera sezione a riguardo).

Agenzie viaggio o siti terzi

Se il vostro viaggio è stato prenotato attraverso le agenzie di viaggio o siti terzi (es. vologratis) dovete rivolgervi a loro e non alle compagnie con cui viaggerete.

Dove apprendere informazioni serie e utili

Se siete curiosi e volete invece interessarvi alle attuali condizioni del Coronavirus leggete i siti ufficiali, qui ve ne riporto alcuni:

Se invece volete farvi ulteriori opinioni e sentire diversi pareri, vi consiglio su instagram @Robivil (Roberta Villa, giornalista laureata in medicina e chirurgia) e @dario.bressani (chimico, divulgatore scientifico e saggista italiano).

State sereni, non uscite, sfruttate questi momenti per dedicarvi a voi stessi e ai vostri cari. Aggiornerò l’articolo quando ci saranno modifiche delle varie compagnie


Ho scritto una guida per te che vuoi organizzare un interrail.
SCOPRILA ORA!